Seguici su  

Pillole di dizione per dare valore alla comunicazione con l'ospite

Destinatari: Tutto il personale
Imparare regole ed accorgimenti per rendere la propria voce un efficace strumento di comunicazione. Saper riconoscere ed evitare gli errori, rendere l’esposizione chiara ed incisiva, dare valore aggiunto alle proprie capacità espressive e comunicative.

− L’abc della lingua italiana, dei dialetti, della credibilità
− I principi della dizione: accentazione delle parole e articolazione
− Le 100 parole sbagliate tra le 1000 più usate
− Il primo segreto per parlare bene: masticazione e sorriso
− Scaricare le tensioni per dare vita a parole, frasi, discorsi
− Accentare le “e” aperte: le regole della parlata perfetta
− Il secondo segreto per parlare bene: aggiustare il tono di voce
− Velocità, ritmo e pause
− Leggere benissimo per parlare sempre meglio
− Accentare le “e” chiuse: le regole della parlata perfetta
− Il terzo segreto per parlare bene: “addio cantato”
− Raddoppio sintattico e dialetto a effetto
− Improvvisare con facilità: mai più vuoti di memoria e paura di parlare
− Accentare le “o”: le regole della parlata perfetta
− Il quarto segreto per parlare bene: migliorare inconsapevolmente

* Ad ogni incontro seguiranno semplici esercizi di dizione, qualità della voce, chiarezza e scioltezza, da svolgere privatamente.
Studioso e formatore di public speaking, valorizzazione della voce e sviluppo naturale delle qualità comunicative; ha lavorato per agenzie di comunicazione, radio, aziende produttive e commerciali. Lavora con un metodo originale e coinvolgente che libera l’espressività e la naturalezza. Collabora con le associazioni industriali e di categoria per corsi di public speaking, scrittura creativa, presentazioni internazionali e autopromozione in video.

Agli allievi che frequenteranno l’80% del monte ore previsto sarà rilasciato l’attestato di frequenza.

Shopping cart

0
image/svg+xml

No products in the cart.

Continue Shopping