Seguici su  

La politica degli acquisti e la logistica nella ristorazione

Destinatari: General manager, resident manager, economo, maître, chef, food&beverage manager, food&beverage revenue manager, addetti revenue management, addetti food&beverage, banqueting&event manager, catering manager
Sensibilizzare sulle problematiche relative agli acquisti delle merci, così come sulla gestione del magazzino e in particolare sugli strumenti amministrativi e operativi che permettono una gestione sana, economica e che garantisca la qualità del servizio. Capire quanto occorre acquistare, dove e chi deve farlo, in che modo e a che prezzo comprare, al fine di evitare sprechi e valutazioni sbagliate. Raggiungere un miglior risultato finanziario, attraverso una trasparente politica degli acquisti ed una corretta gestione del magazzino.

− Organigramma, organizzazione e gerarchia del reparto.
− Fornitore: selezione e gestione
− Acquisto competitivo, convenzionato, in cooperativa e con deposito
− Ordine d’acquisto e ordini giornalieri
− Specifiche d’acquisto e le offerte
− Gestione del magazzino e sistemi informatici di gestione
− Calcolo delle giacenze
− Modelli di riordino
− Previsioni dei volumi di consumi
− Costi di magazzino
− Operazioni di magazzino e valutazione
− Creazione del database dei prodotti food&beverage

Note: Iscrizioni a numero chiuso in base alle indicazioni didattiche e alle disposizioni in materia di sicurezza vigenti
Food&beverage Management Specialist. Oltre 40 anni di esperienza operativa nel mondo della ristorazione in alberghi di lusso appartenenti a catene alberghiere nazionali ed internazionali. Ha frequentato corsi specialistici, quali: il corso di innovation management “Green Belt Training for Six Sigma” presso la SDA Bocconi e il corso di “Creating a high performance culture” presso Management Centre Europe (Bruxelles). Tra le varie e più recenti collaborazioni si ricorda: Luiss Management School (Roma); IHMA – International Hospitality Management Academy (Roma); MIB – School of Management (Trieste); Castalimenti (Brescia).

Agli allievi che frequenteranno l’80% del monte ore previsto sarà rilasciato l’attestato di frequenza.

Shopping cart

0
image/svg+xml

No products in the cart.

Continue Shopping