Seguici su  

Housekeeping: il controllo e il mantenimento della qualità nelle strutture di lusso

Destinatari: Addetti housekeeping, titolari, general manager, resident manager
Comprendere cosa crea la percezione del lusso nella clientela. Capire come differenziarsi dai competitor. Elaborare dei sistemi di controllo della qualità quotidiani che permettano di garantire un servizio ineccepibile all’altezza delle aspettative create dal brand o dalla categoria della struttura. Acquisire competenze ed abilità che permettano di essere all’avanguardia nell’operatività.

− Il “lusso”: struttura, arredi, operating supplies ed equipment
− La scelta delle amenities e dei gadget
− La scelta dei servizi offerti
− La gestione delle amenities e l’allestimento
− Le decorazioni
− Le iniziative
− Elementi del servizio che generano alta soddisfazione da parte dei clienti
− La formazione del personale per un servizio consistente
− Metodi di controllo del raggiungimento degli standard di lusso

Note: Iscrizioni a numero chiuso in base alle indicazioni didattiche e alle disposizioni in materia di sicurezza vigenti
Professionista di grande esperienza nel settore dell’housekeeping, svolge formazione per privati ed enti turistici. Ha maturato la propria esperienza in prestigiose strutture alberghiere italiane ed europee. Svolge inoltre attività di consulenza tecnico operativa per nuove strutture; ha curato l’opening di resort e hotel di lusso.

Agli allievi che frequenteranno l’80% del monte ore previsto sarà rilasciato l’attestato di frequenza.

Shopping cart

0
image/svg+xml

No products in the cart.

Continue Shopping